BLACKOUT I
deceduto. Da non confondere col secondo Blackout

Vero Nome: Marcus Daniels

IdentitÓ/Classe: Paraumano

Occupazione: Scienziato, criminale

Affiliazioni: Ex pedina di Moonstone, membro dei Signori del Male

Base di Operazioni: New York

Poteri: Daniels aveva il potere di attingere ad una fonte di infinita energia misteriosa, denominata Forza Oscura, e di manipolarla in svariati modi. Poteva creare semplici forme solide geometriche, come cubi o sfere, colpire i suoi avversari con raffiche di energia e aprire portali da e verso questa dimensione oscura. Creando dischi composti di Forza Oscura, Daniels poteva volare. Essendovi originariamente il pericolo che Daniels si trasferisse per sempre nella dimensione della Forza Oscura, gli venne data una tuta per limitare questo processo, ma dopo un certo periodo di tempo Daniels parve non dover pi¨ temere ci˛.

Storia: Marcus Daniels era un assistente di laboratorio del Dr. Abner Croit, un fisico che stava studiando una non identificata forma di radiazione che definý "stella nera". Dopo aver costretto Daniels a divenire una cavia dei suoi esperimenti, Croit lo bombard˛ con questa sconosciuta radiazione, che in seguito venne identificata come una sostanza extradimensionale nota come Forza Oscura. Daniels divenne pieno di questa energia che gli don˛ dei poteri.
Daniels fuggý dal laboratorio di Croit ed us˛ i suoi poteri per commettere una serie di rapine col nome in codice di Blackout. Ci˛ lo port˛ ad affrontare il giovane eroe noto come Nova. Sentendo di stare perdendo il controllo dei suoi poteri, Daniels ritorn˛ al laboratorio, ma Croit lo colse sul fatto ed us˛ i suoi poteri per aprire uno squarcio nella dimensione della Forza Oscura, che assorbý Croit. Dopo una schermaglia con Nova, Blackout stesso svaný all' interno della dimensione quando il suo costume stabilizzante venne danneggiato.
Blackout in seguito ritorn˛ sulla Terra grazie agli scienziati del Progetto Pegasus, un centro dedito allo studio delle ricerche energetiche. Tuttavia Daniels port˛ con sŔ seri problemi di stabilitÓ mentale. Riuscito a sfuggire ai suoi guardiani, Blackout venne costretto da un' altra prigioniera del Progetto, la criminale Moonstone, a liberare altri criminali superumani per riuscire a fuggire. Insieme, Blackout e Moonstone vennero inseguti dal gruppo dei Vendicatori. Nel tentativo di sconfiggerli, Daniels aprý un' altra apertura nella dimensione della Forza Oscura, che per˛ attrasse al suo interno sia Daniels che Moonstone.
Moonstone aiut˛ Daniels a navigare attraverso la dimensione, riuscendo infine a riemergere sulla superficie lunare, dove incontrarono i suoi abitanti, gli Inumani, che sconfissero i due criminali e li rimandarono sulla Terra, al Progetto Pegasus.
Dietro circostanze non rivelate, Moonstone venne reclutata dal Barone Zemo per fare parte di una nuova formazione dei Signori del Male. Moonstone port˛ Blackout con sŔ. In questo periodo, la condizione mentale di Daniels era cosý instabile che a volte cadeva in uno stato quasi catatonico, da cui si riprendeva solo per rispondere ai comandi manipolativi di Moonstone. Zemo, tuttavia, aveva creato un dispositivo per costringere mentalmente Daniels ad ubbidire ai suoi comandi. Daniels fu un elemento utile durante l' attacco di Zemo al quartier generale dei Vendicatori. Un alleato dei Vendicatori, il Dr. Druido, us˛ le sue capacitÓ psichiche per influenzare le facoltÓ mentali di Daniels. Tornato ad una relativa sanitÓ mentale, Daniels resistette ai comandi mentali di Zemo, la cui forza provoc˛ un collasso a Daniels a causa di una intensa emorragia cerebrale.

Creatori: Marv Wolfman/ Carmine Infantino

Prima apparizione: Nova Vol. I nr. 19 (In Italia su Gli Eterni Corno 20)

Successive apparizioni: Avengers Vol. I nr. 236/238 (Capitan America e i Vendicatori 22/23);
Dazzler 32 (Inedita in Italia);
Marvel Superheroes Vol. III nr. 12 (Inedita in Italia);
Avengers Vol. I nr. 273/277 (Speciale Vendicatori 2)